Febbraio 2019
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28

Indagini di mercato

Aggiornamenti normativi

Offerte, sono da verificare calcoli sul costo...

La verifica della congruità dell' offerta va effettuata anche se il costo del lavoro è riferito a collaboratori autonomi dell' offerente e non ai suoi dipendenti. Lo ha precisato la prima sezione del Tar Sardegna con la pronuncia n. 94 del 5 febbraio 2019 in merito a una aggiudicazione di una gara rispetto alla quale la commissione giudicatrice aveva rilevato come incongrua la migliore offerta, mentre il responsabile unico del procedimento l' ...
...

Le consultazioni preliminari di mercato, propedeutiche alla pubblicazione del bando di gara, sono ammesse soltanto per appalti innovativi; la consultazione deve seguire l' avvenuta programmazione dell' intervento. Sono queste le precisazioni che il Consiglio di stato ha fornito con il parere n. 445/2019 del 14 febbraio 2019 in merito allo schema di linee guida dell' Autorità nazionale anticorruzione (Anac) recanti: «Indicazioni sulle consultaz...
Appalti, per la verifica dei requisiti vale solo...

L' acquisizione della documentazione, a comprova dei requisiti di carattere generale, tecnico-professionale e economico finanziario deve essere effettuata, in attesa dell' attivazione della banca dati nazionale degli operatori economici, obbligatoriamente e esclusivamente tramite il sistema Avcpass, non rilevando in merito modalità alternative. È quanto stabilito dal Tar Roma, Sezione II-ter, con la sentenza n. 1476/2019 . La vicenda Nel caso ...
Comunicazioni light e regole omogenee, la proposta...

Con l' obiettivo di semplificare e razionalizzare le norme sulle comunicazioni obbligatorie all' Anac delle modifiche contrattuali in corso d' esecuzione e sul relativo sistema sanzionatorio, l' Autorità nazionale anticorruzione ha inviato un atto di segnalazione a Governo e Parlamento ( 13 febbraio n. 4/2019 ) formulando proposte di modifica ai commi 8 e 14, articolo 106, del Codice dei contratti. Come ora scritte, secondo l' Anac, le norme son...
Corte Ue, legittimo il rito super-accellerato...

Con l' ordinanza del 14 febbraio 2019, causa C-54/18 , la Corte di giustizia europea pone fine alla questione della compatibilità dell' articolo 120, comma 2-bis del codice del processo amministrativo rispetto alle direttive Ue sugli appalti e alla direttiva ricorsi. Il caso Al termine di una procedura, la seconda classificata aveva proposto ricorso al Tar contro l' aggiudicazione per la mancata esclusione dell' aggiudicataria per carenza dei r...
Beni e servizi fuori dal Mepa fino a 5mila euro,...

Entro i 5.000 euro le amministrazioni non hanno l' obbligo di utilizzare le piattaforme telematiche per l' acquisto di beni e servizi, ma devono fare particolare attenzione per evitare frazionamenti di appalti di maggior valore. Il documento posto in consultazione dall' Autorità nazionale anticorruzione per l' adeguamento delle linee guida sugli affidamenti sottosoglia pone l' attenzione sulla modifica apportata all' articolo 1, comma 450 della...
Escussione garanzia fideiussoria e Cauzione provvisoria:...

La validità della cauzione provvisoria non cessa al decorrere dei 180 giorni dalla sua sottoscrizione, ma solo all’esito della conclusione della gara. Lo ha confermato la Sezione Terza del Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia con la sentenza n. 1416 del 2 novembre 2018 con la quale ha rigettato il ricorso presentato contro l'esclusione da una gara e la corrispondente escussione della garanzia fideiussoria. Secondo la ricorrente...
Nessun obbligo di impugnare subito la nomina...

L' appaltatore non ha alcun onere di impugnare immediatamente l' atto di nomina della commissione di gara in quanto non automaticamente lesivo delle proprie prerogative. In questo senso si è espresso il Tar Veneto, Venezia, sezione I, con la sentenza n. 207/2019. Le censure Il ricorrente (tredicesimo classificato nella graduatoria di aggiudicazione) si lamentava dell' illegittima composizione della commissione di gara pretendendo l' annullament...
Gara da rifare se la Pa fissa i criteri motivazionali...

È illegittimità la procedura di gara quando la fissazione dei criteri motivazionali avviene dopo l' apertura delle buste delle offerte tecniche, e tanto comporta l' obbligo di rinnovare la gara, ai sensi dell' articolo 122 c.p.a.. Lo stabilisce il Tar Abruzzo con sentenza del 7 febbraio 2019 n. 88 . Il caso Il caso si riferisce ad una gara di servizi. La stazione appaltante aveva fissato i criteri motivazionali di valutazione delle offerte in ...
Alla gara d'appalto va ammessa anche l'impresa...

Il sequestro preventivo delle quote sociali dell' aggiudicatario non ne impone l' esclusione dalla procedura di gara. È questo il principio affermato dal Consiglio di Stato, sezione quinta, con la sentenza n. 291 del 14 gennaio 2019 . Il caso Nel maggio del 2017 l' Inps indiceva una procedura aperta per l' affidamento del servizio di vigilanza presso gli immobili della Direzione regionale situati nel Lazio. All' esito dell' aggiudicazione provv...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy Privacy
Help Desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Rimini

Via Dario Campana, 64 Rimini (RN)
Tel. 0541716240 - Fax. 0541716241 - Email: pec@pec.provincia.rimini.it - PEC: pec@pec.provincia.rimini.it